PUBBLICAZIONE CITOZEATEC: Riduzione Placche della Carotide

Introduzione:
La prima fase del progetto è stata quella di definire il grado di stenosi carotidea da considerare per lo studio. A tal fine abbiamo considerato le le linee guida secondo la classificazione di Gray-Weale e Lusby.

Secondo queste linee l’analisi qualitativa della stenosi è definita dalle caratteristiche di ecogenicità ed ecostruttura della placca ateromasica.

La valutazione quantitativa della stenosi carotidea è affidata all’analisi spettrale in PW (emissione pulsata).

Classificazione della placca carotidea:
1) placca ipoecogena omogenea
2) placca prevalentemente ipoecogena (ipoecogena per più del 50%)
3) placca prevalentemente iperecogena (iperecogena per più del 50%)
4) placca iperecogena omogenea5) calcifica (fortemente iperecogena con cono d’ombra)

Citozeatec ha richiesto all’Università di Tor Vergata una ricerca ad ampio spettro sulle potenzialità dei prodotti, in particolare del Citozym.
Le sperimentazioni preliminari hanno già evidenzato interessanti risultati.